Project

vento NUVOLE e fantasia

Il vento non si vede ma si sente, anzi si ascolta il suo brusio, si annusa il suo profumo, si percepisce la sua forza.
Il vento è impercettibile ma capace di mutare i paesaggi.
Tutto intorno si muove: come le foglie di un albero, come le onde del mare, come la sabbia del deserto.
Il vento è una forza della natura in grado di distruggere senza pietà ma capace anche di regalare la magia di una visione.
Poi ci sono le nuvole, straordinarie sculture che la natura ci offre ogni istante.
L’unica opera che dura il tempo di una apparizione poi cambiano forma, colore, si spostano e si riformano oppure si dissolvono scomparendo nel nulla.
Le nuvole sono giochi della nostra mente in grado di regalarci i disegni che noi siamo capaci di immaginare.
Come i sogni sono frutto della nostra fantasia.
Il vento è lo straordinario artefice di questa monumentale opera che dura il tempo di una visione e le nuvole la sua creatura.
Il vento, le nuvole e la nostra fantasia.

BACKSTAGE
I cieli dell’Indonesia hanno ispirato queste immagini e la sua storia. Non ho avuto bisogno di tempo ma è stato sufficiente sollevare lo sguardo ed osservare questo straordinario fenomeno per scrivere la storia e scattare le immagini che la compongono. Pochi giorni sono stati più che sufficienti per iniziare e finire il lavoro. Maggio 2013